Home
Criteria Ricerche srl
Federsupporter vuole conoscere l'esito degli accertamenti Covisoc di cui si è avuto notizia circa 18 mesi fà . E allora ? PDF Stampa E-mail
Scritto da Criteria Ricerche   
Lunedì 11 Luglio 2011 06:16

Spett.le Procura Federale della F.I.G.C.
Federazione Italiana Giuoco Calcio

Oggetto : Inchiesta nei confronti della SS Lazio spa su segnalazioni della CO.VI.SOC.

La scrivente Associazione, che rappresenta e tutela i diritti e gli interessi diffusi dei sostenitori di società ed associazioni sportive, sia in qualità di piccoli azionisti

In base a notizie di  stampa del marzo 2010 si apprendeva che sarebbe stata aperta una inchiesta da parte di codesta Procura nei confronti della SS Lazio spa su segnalazioni della Covisoc.

 

A fronte di tali notizie, la suddetta Società, sempre nel marzo 2010, emanava un comunicato con il quale dichiarava di non essere al corrente di alcuna informazione o richiesta da parte degli organi inquirenti sportivi in merito all’acquisto dei calciatori Cruz e Zarate e che, all’occorrenza, avrebbe dimostrato nelle sede istituzionali preposte la piena correttezza delle operazioni compiute.

Leggi tutto...
 
GLI ORGANI di CONTROLLO SULLE SOCIETA’ di CALCIO PROFESSIONISTICHE COVISOC, COLLEGIO SINDACALE o CONSIGLIO di SORVEGLIANZA, CONSOB PDF Stampa E-mail
Scritto da Criteria Ricerche   
Lunedì 11 Luglio 2011 06:14

(Avv. Massimo Rossetti Responsabile dell’Area Giuridica- Legale ).

 

La lettera del 4 luglio c.a. di Federsupporter alla Procura Federale della FIGC (vedasi www.federsupporter.it) mi offre lo spunto per alcune considerazioni e riflessioni sull’attività di controllo esercitata sulle società di calcio professionistiche da Organi, per l’appunto, di vigilanza e controllo, quali la Covisoc, il Collegio Sindacale o il Consiglio di Sorveglianza, la Consob.

 

La Covisoc ( Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio ) è un Organo ispettivo, istituito nell’ambito della FIGC, mediante il quale la Federazione esercita il controllo economico- finanziario sulle società calcistiche.

 

La Commissione, ai sensi della legge n. 91/1981 (“ Norme in materia di rapporti tra società e sportivi professionisti”) ha poteri consultivi, di controllo e di proposta.

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Luglio 2011 06:15
Leggi tutto...
 
Il compenso del procuratore costituisce reddito imponibile per il calciatore PDF Stampa E-mail
Scritto da Criteria Ricerche   
Venerdì 15 Aprile 2011 11:26

Il compenso del procuratore costituisce reddito imponibile per il
calciatore. Una sentenza “devastante” della Commissione
Tributaria di Roma
A cura dell’avv. Roberto Betti – consigliere Federsupporter
La sentenza n. 1/01/10, depositata il 18 gennaio 2010, della sezione prima della
Commissione Tributaria Provinciale di Roma segna un … goal importante in
favore del Fisco nelle controversie tributarie inerenti alle triangolazioni tra
procuratori, calciatori e società di calcio, spesso più perverse di quelle cantate da
Renato Zero.

Leggi tutto...
 
SPORTAIMENT : UNA SFIDA PER COMPETITIVITA’ E SVILUPPO PDF Stampa E-mail
Scritto da Criteria Ricerche   
Giovedì 24 Marzo 2011 13:16

16^ Giornata di Studio su :

 

“SPORTAIMENT : UNA SFIDA PER COMPETITIVITA’ E SVILUPPO “

23 MARZO 2011 – Aula TL – ore 9,45- 16,30

Facoltà  di Economia . via Columbia 2 00133  Roma

Dalla società sportiva all’impresa sportiva : il ruolo del cliente

di Alfredo Parisi

Tra i numerosi approcci teorici all’impresa nessuno come la teoria degli stakeholder si attagli  meglio al mondo dello sport, ed in particolare del calcio.

Infatti, l’importanza dell’influenza che l’ambiente esercita nei confronti della società sportiva condiziona il sistema stesso di governance.

I gruppi sociali  che ruotano intorno all’impresa sportiva determinano le scelte strategiche delle società, la cui logica evolutiva non può non rispecchiare le attese degli stakeholder, siano essi interlocutori sociali che economico-finanziari. E’ nella risoluzione di questa conflittualità tra interessi diffusi ( stakeholder) ed interessi primari ( dell’impresa) che si realizza il valore aziendale.

Leggi tutto...
 
La cancellazione semplificata delle ipoteche. Una distorsione del mercato del credito PDF Stampa E-mail
Scritto da Criteria Ricerche   
Venerdì 11 Febbraio 2011 11:07

Con il Decreto legge 31.gennaio 2001,n.7 veniva disposta ( art. 6) la semplificazione nel procedimento di cancellazione dell’ipoteca nei mutui immobiliari stabilendo che una ipoteca iscritta a garanzia di obbligazioni derivanti da qualsiasi contratto di mutuo concesso da una Banca o da una società finanziaria, si estingueva automaticamente, decorsi 30 giorni dalla data in cui l’obbligazione veniva estinta.

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Febbraio 2011 11:14
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 9